Chi siamo

Franco Di Rosa, attuale pioniere della pasticceria di famiglia, rappresenta la seconda generazione. Fin dalla tenera età ha mostrato passione e talento per questo lavoro e con l’andar del tempo si è reso conto che questo lavoro può essere anche un ottimo trampolino di lancio per i giovani.

La storia

La Pasticceria Di Rosa nasce 50 anni fa e prende il nome dal suo fondatore, il sig. Antimo Di Rosa, dopo una lunga carriera di lavoro iniziata sin da piccolo nelle migliori pasticcerie nel centro di Napoli.

Motto

Il nostro motto è la qualità e la ricerca di materie prime solo di eccellenza, rispettando la tradizione della scuola pasticcera napoletana e stando al passo con i tempi abbiamo abbinato tradizione ed innovazione!

Impegno

La pasticceria Di Rosa Antimo è un’azienda molto attiva anche nel sociale, vanta la collaborazione con enti ed associazioni di volontariato mettendo a disposizione competenze, locali e materie prime, per insegnare ai giovani meno agiati e con difficoltà oggettive l’arte del cioccolato e della pasticceria, tra gli ultimi il progetto dei cioccolatini “Ferdinandei” che ha permesso ad alcuni minori a rischio di devianza sociale di imparare un mestiere come valida alternativa alla strada.

Come lavoro

Qui sotto, un video de il progetto “I Ferdinandei…meno male che ci sei“, che porterà in pochi mesi i ragazzi a saper produrre deliziosi cioccolatini al latte e fondenti, piccoli quadrati, ripieni di una deliziosa crema al pistacchio, arancia o limone, tutti ingredienti tipici del Sud.

Il progetto è stato ideato da padre Giovanni Stefanelli, responsabile del Centro Educativo Cedro e grazie al supporto di Franco Di Rosa, maestro pasticcere, che insegna ai ragazzi la nobile arte del cioccolato.

Mettiti in contatto

12 + 8 =